I dolci della tradizione: Pandoro o Panettone?

Pandoro e Panettone, protagonisti delle tavole natalizie degli italiani.
Preferisci il pandoro veronese o il panettone milanese?

Mentre scegli da che parte stare ecco qualche informazione sulla storia del pandoro, un dolce della nostra tradizione regionale capace di mettere d’accordo tutti i palati.

L'attuale versione del pandoro risale all'ottocento come evoluzione del "nadalin", tipico il dolce della città di Verona.

Il suo nome e alcune delle sue peculiarità risalirebbero invece ai tempi della Repubblica Veneziana, sembra infatti che fra l’offerta di cibi ricoperti con foglie d’oro zecchino, ci fosse anche un dolce conico chiamato “pan de oro”.

Di aneddoti e storie sull’origine di questo delizioso dolce lievitato veronese ce ne sono davvero tanti ma c'è una data che sancisce ufficialmente la nascita del Pandoro: il 14 ottobre 1884, Domenico Melegatti depositò all'ufficio brevetti un dolce dall'impasto morbido cotto in uno stampo a forma di stella troncoconica a otto punte, opera dell'artista Dall'Oca Bianca, pittore impressionista.

 

Dalla sua nascita a oggi il pandoro è stato abbinato e farcito in tanti modi diversi, hai mai provato a renderlo  ancora più goloso con una farcitura al cioccolato o con della frutta e crema al mascarpone?

Ecco la ricetta facile e veloce per il tuo dolce delle feste:

-250 ml di panna montata
-250 gr di mascarpone fresco
-120 grammi di zucchero
- 2 tuorli
-frutta fresca

 

PER LA CREMA

Monta i tuorli con lo zucchero fino a quando non avrai ottenuto un composto spumoso.
Aggiungi il mascarpone e, a tuo piacimento, un bicchierino di grappa.
Per ultima incorpora lentamente la panna, avendo cura di non smontare il composto.

Taglia a fette orizzontali il tuo pandoro e farciscilo con tanta crema e delle fette sottili di frutta di stagione.

 

 

 

 

Galleria Barcella

Via Bonaventura Barcella
Mestre (Venezia) - 30174
Email info@galleriabarcella.it
Come arrivare

Social

FacebookTwitterLinkedinRSS FeedShare on Google+

Newsletter

Log in or Sign up